ultimo aggiornamento
giovedì, 2 dicembre 2021 16:06

Rispetto delle regole, no a odiose insinuazioni

In relazione alle ultime dichiarazioni di certo giornalismo, ribadiamo con forza che Magistratura Indipendente è un'associazione di magistrati moderati che, accomunati dall'ideale di svolgere la propria funzione con sincera passione civile, onore e dignità, per rispetto di questa funzione, credono fermamente di doversi esprimere solo attraverso i loro provvedimenti.

Lo statuto di Magistratura Indipendente sancisce l'ovvia e assoluta incompatibilità con l'appartenenza a qualsiasi associazione segreta, e rifiutiamo con sdegno di essere accomunati a qualsiasi oscura consorteria.

La maggioranza dei magistrati italiani, però, sa vedere oltre la cortina fumogena delle inique, calunniose e generalizzate allusioni che ci vengono rivolte, come dimostra l'esito di tutte le più recenti consultazioni elettorali interne alla magistratura.

Nei confronti di quei colleghi sentiamo doveroso rinnovare il nostro impegno a continuare a lottare affinché prevalga sempre il rispetto delle regole, che è presidio indispensabile della ricerca della verità e che non può né deve tollerare eccezioni, nemmeno se giustificate, a seconda della convenienza del momento, da pretese situazioni di eccezionale gravità.

Roma 8 maggio 2021

                                                                                Magistratura Indipendente


 

 
 
 
 
 
 

© 2009 - 2021 Associazione Magistratura Indipendente
C.F.: 97076130588
Via Milazzo, 22 - CAP 00165 - Roma, Italia
segreteria@magistraturaindipendente.it

 
 

Magistratura Indipendente utilizza cookies tecnici e di profilazione. Alcuni cookies potrebbero già essere attivi. Leggi come poter gestire i ns. cookies: Privacy Policy.
Clicca il pulsante per accettare i ns. cookies. Continuando la navigazione del sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.