ultimo aggiornamento
giovedì, 11 luglio 2024 19:20

Sulla tragedia di Cutro è scontro tra i magistrati

 martedì, 7 marzo 2023

Print Friendly and PDF

Intervista a Angelo Piraino - Il Foglio

La tragedia di Cutro spacca la magistratura. Domenica il comitato direttivo centrale dell’Associazione nazionale magistrati ha approvato una delibera in cui “auspica che in qualsiasi circostanza venga sempre rispettato l’inderogabile obbligo di salvataggio, che è scolpito nella nostra Costituzione ancor prima che nelle convenzioni internazionali”. La delibera sottolinea anche “le criticità delle norme che disciplinano il procedimento per ottenere lo status di rifugiato o la protezione sussidiaria”. Proposto da Magistratura democratica, il documento è passato con un solo voto di scarto, grazie ai voti favorevoli di Area e gran parte di Unicost. A votare in maniera compatta per il no sono stati i membri di Magistratura indipendente, la corrente più moderata delle toghe, che in un comunicato ieri è tornata a criticare quella che ritiene una presa di posizione “politica” dell’Anm.
LEGGI TUTTO IN FORMATO.PDF

 
 
 
 
 
 

© 2009 - 2024 Associazione Magistratura Indipendente
C.F.: 97076130588
Via Milazzo, 22 - CAP 00165 - Roma, Italia
segreteria@magistraturaindipendente.it

 
 

Magistratura Indipendente utilizza cookies tecnici e di profilazione. Alcuni cookies essenziali potrebbero già essere attivi. Leggi come poter gestire i ns. cookies: Privacy Policy.
Clicca il pulsante per accettare i ns. cookies. Continuando la navigazione del sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies essenziali.